Comitato per le proposte di nomina e remunerazione

Come consentito espressamente dall’art. 3, Raccomandazione 16 del Codice di Corporate Governance e ritenendo che tale accorpamento risulti più efficiente sul piano operativo per lo svolgimento delle funzioni assegnate dal Codice, le funzioni del comitato in materia di nomine e del comitato in materia di remunerazione sono state accorpate in un unico comitato denominato “Comitato per le Proposte di Nomina e Remunerazione”.
Le funzioni in materia di remunerazione e in materia di nomine – pur attribuite ad un unico comitato – restano distinte e individuate in modo chiaro in conformità rispettivamente all’art. 5, Raccomandazione 25, e all’art. 4 Raccomandazione 19.
Il Consiglio di Amministrazione ha nominato quali componenti del Comitato per le Proposte di Nomina e Remunerazione:

  • il Consigliere indipendente Daniele Discepolo (Presidente);
  • il Consigliere indipendente Paola Mignani;
  • il Consigliere indipendente Rosanna Ricci.
Tags: Comitato