Il settore immobiliare e altri investimenti

Is Molas

 

Immsi S.p.A. opera nel settore immobiliare sia direttamente, attraverso la gestione di un immobile di proprietà sito in Roma, che indirettamente attraverso società controllate e relativi progetti di investimento.

 

L’immobile di proprietà è localizzato nel centro di Roma (Via Abruzzi), all’interno del "Quartiere Sallustiano", zona particolarmente nota e conosciuta anche a livello internazionale. Tale fabbricato  si compone di più unità immobiliari destinate principalmente ad uso ufficio. Risalente intorno agli anni '50 e '60, con una destinazione d'uso mista, il complesso immobiliare si Immobile Romaeleva con otto piani fuori terra più due piani interrati attraverso un impianto planimetrico rettangolare. Con un totale di oltre 11 mila metri quadrati di superficie commerciale, l’immobile è attualmente quasi interamente locato ad inquilini di primario standing e risulta iscritto nel bilancio di Immsi S.p.A. per un valore pari a circa 74 milioni di euro.

 

La Società ha investito anche nei seguenti progetti di sviluppo immobiliare:

Il progetto Is Molas

 

Is Molas

 

Attraverso la controllata Is Molas S.p.A., Immsi gestisce il complesso turistico alberghiero Is Molas, situato nel sud della Sardegna a circa mezz’ora dall’aeroporto di Cagliari.

Tale complesso si rivolge prevalentemente agli appassionati di golf grazie a:

  • un percorso a 27 buche, suddiviso in 18 buche par 72 (sede di quattro Open Interna­zionali d’Italia e un Volvo Master) e 9 buche par 36.
  • un Hotel a 4 stelle con 80 camere, servizio ristorante, bar e piscina.

Nell’ottobre 2004 Immsi ha acquisito Is Molas in sede di asta fallimentare. Successivamente è stato predisposto un progetto di sviluppo seguito dall’avvio della fase realizzativa, che in particolare prevede:

  • la riqualificazione dell’hotel 4 stelle esistente con 80 camere, un nuovo ulteriore suite-hotel a 5 stelle con 40 camere, la riqualificazione dell’attuale club house (6.000 mq), una nuova Spa di 2.500 mq;
  • la costruzione di circa 200 ville, divise in quattro tipologie, di categoria superiore progettate da Massimiliano Fuksas, uno dei protagonisti dell’architettura contemporanea, con superfici commerciali da 350 mq a 700 mq (interni, terrazza, veranda e giardino) e lotti da 1.100 mq per la villa modello Arenada, ai 2.500 mq per la villa modello Palas;

Il progetto Pietra Ligure  

Il progetto Pietra Ligure si riferisce all’area cantieristica sita in Pietra Ligure (Savona) che, in base al progetto presentato, dovrà essere trasformata in un complesso immobiliare costituito da: un nuovo cantiere navale INTERMARINE, un porto turistico, residenze, un albergo, parcheggi, esercizi commerciali e funzioni pubbliche. L’area interessata è stata acquisita dal Gruppo Immsi per aggiudicazione in sede di asta pubblica nell’anno 2007.
Dopo che è stata sancita l’ammissibilità della trasformazione urbanistica del progetto preliminare, è stato depositato il progetto definitivo che ha recepito le richieste degli enti partecipanti alla Conferenza di Servizi. L’iter urbanistico si è concluso con la firma della concessione demaniale marittima e la convenzione urbanistica.

 

Il progetto Apuliae

Tale progetto riguarda la ristrutturazione e recupero dell’ex Colonia Scarciglia in Santa Maria di Leuca (Lecce) per la realizzazione di un complesso turistico alberghiero. Attualmente le attività sono sospese a seguito di accertamenti disposti dall’Autorità Giudiziaria e in attesa della definizione dei contenziosi in essere.

 

 

Con riferimento alla Capogruppo Immsi si segnalano gli ulteriori investimenti (non di controllo) attraverso le partecipazioni di minoranza nella società Alitalia – Compagnia Aerea Italiana S.p.A. – acquisita con un investimento complessivo pari a 129,4 milioni di euro e Unicredit S.p.A. con un investimento a costo d’acquisto pari a 14,9 milioni di euro.

 

Per saperne di più

Is Molas Resort

Argomenti correlati: